Sano egoismo

L’errore più grande che possiamo fare è perdere noi stessi mentre diamo più valore a qualcun altro, così dimenticando quanto noi in primis siamo importanti.

A me è capitato spesso. Mettevo sempre gli altri davanti a tutto, soprattutto davanti a me stessa. Il tempo per me lo lasciavo a dopo.
Altrimenti mi sentivo in difetto, mi sentivo egoista e pensavo che l’esserlo fosse una brutta cosa, un difetto.
Voelvo rendere felici tutti e quindi, a costo di sacrificare la mia di felicità, lasciavo che i bisogno degli altri venissero prima dei miei.
E ancora oggi è così, ancora oggi sento che gli altri devono venire prima.
Ho imparato pian piano a ritagliarmi un po’ di tempo per me, a dire qualche “no” in più, perché alla fine della giornata è importante. Mi sentivo stanca, ma di quella stanchezza dovuta al non far riposare il corpo quando ne ha bisogno. Ci si fa un po’ l’abitudine, ci si adagia nell’esserlo, anche perché poi è quello che le persone si aspettano da te. E se, anche solo per una volta, smetti di esserlo, sei tu quella egoista, quella che pensa solo a sé stessa. Quella che ha iniziato a mettere prima di tutto i propri bisogni e non più quelli degli altri.
Ed è difficile convincerli che sia una cosa buona, un passo avanti invece che indietro. È molto difficile.
Vuol dire non farsi calpestare e alle persone non piace questo.
Ma col tempo impareranno che adesso io vivo solo per me stessa.

Pubblicato da jessmuladharamind

Gypsy soul ♥️ wild & peaceful heart 💞

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: